Politecnico di Torino (logo)

Eventi per la celebrazione del Pubblico Dominio 2014

Il Pubblico dominio al IV Festival di Piazza San Giovanni

Dal 20 giugno al 19 luglio 2014

Palazzo Chiablese - cortile

Liceo Teatro Nuovo Coreutico e Teatrale - corsi professionali TNT

Giovane è la danza, giovane è il teatro - Danza classica e contemporanea - Azioni performative, corti teatrali a cura di Girolamo Angione, Antonio Della Monica, Gabriele Bolletta, Domenico Berardi, Franca Dorato, Gianni Mancini, Paolo Zaltron

La quarta edizione del Festival di Piazza San Giovanni sarà dedicata quest'anno a Germana Erba, che ne è stata l'ispiratrice e sostenitrice attenta e appassionata, sempre con competenza ed entusiasmo, valorizzandone la caratteristica di occasione di incontro e confronto per giovani artisti e di diffusione d'arte e di cultura.

Il 20 giugno sarà una serata dedicata anche alla presentazione di alcuni "corti teatrali" che, nati nell'ambito del progetto per le celebrazioni degli autori che di anno in anno diventano di Pubblico Dominio promosso dal Politecnico, dalle Biblioteche Civiche, dall'Università di Torino e dalla Fondazione Teatro Nuovo, hanno ormai assunto la valenza di vere e proprie azioni performative.

Flashmob su Piero Martinetti

Flashmob su Piero Martinetti

Mercoledì 28 maggio 2014 alle 10:00

Biblioteca Centrale di Ingegneria - aule studio

Politecnico di Torino

Verrà rappresentato il pensiero di Martinetti prendendo spunto dal suo testo La Psiche degli animali. Egli sostiene che agli animali, così come gli esseri umani, possiedono intelletto e coscienza, quindi l'etica non deve limitarsi alla regolazione dei rapporti infra-umani, ma deve estendersi a ricercare il benessere e la felicità anche per tutte quelle forme di vita senzienti (cioè provviste di un sistema nervoso) che come l'uomo sono in grado di provare gioia e dolore.

Il flashmob è frutto del progetto Martinetti on stage, realizzato nell'ambito dell'#hackUniTo.

Flashmob su Rachmaninov

Flashmob su musiche di Sergej Rachmaninov

Martedì 20 maggio 2014 alle 13:00

Cortile fronte Aula Magna

Politecnico di Torino

Il corto teatrale si basa su "Aleko" di Rachmaninov, su libretto di Nemirovič-Dančenko anche lui entrato in pubblico dominio quest'anno.

Saranno eseguiti tre brani tratti dall'opera: il coro iniziale, la danza delle donne e il coro finale.

Martinetti on stage

Dal 12 al 17 maggio 2014

Partecipazione al progetto #hackUniTO

Martinetti on stage - foto1 Martinetti on stage - foto2 Martinetti on stage - foto3

Flashmob su Camillo Olivetti

Camillo Olivetti incontra i bambini al Politecnico di Torino!

5, 8 e 9 maggio 2014 dalle ore 9:00

I bambini delle scuole elementari di Torino incontreranno Camillo Olivetti al Politecnico di Torino.

Nell'ambito della manifestazione organizzata dalla Città di Torino "Bambini e Bambine un giorno all'Università", il Liceo teatrale, coreutico e scenografico del Teatro Nuovo presenterà nei locali della Biblioteca Centrale di Ingegneria una performance dedicata a Camillo Olivetti.

La performance rientra nel ciclo di flashmob che il Politecnico di Torino, insieme a Università di Torino, Biblioteche Civiche e lo stesso Teatro Nuovo, propone per le celebrazioni del Pubblico Dominio 2014.

I giovani attori ripercorreranno le tappe salienti della vita e dell'opera dell'ingegnere Camillo Olivetti morto nel 1943, padre di Adriano, laureato al Politecnico di Torino e fondatore dell'omonima azienda.

I ragazzi saranno accolti al loro arrivo anche da un'altra breve performance, nata dalla collaborazione tra il Liceo Teatro Nuovo e l'AMIAT e dedicata al tema della tutela dell'ambiente, bene prezioso da difendere e proteggere con l'impegno di tutti dal titolo: "NON SPORCARE, PENSACI!".

Giovedì 8 maggio, ore 16:00 Arena Piemonte

CELEBRIAMO IL PUBBLICO DOMINIO AL SALONE DEL LIBRO

con un flashmob su Carlo Nigra

Torino per l'Expo - Spazio Piemonte

La sfida del 2015

Convegno a cura di Regione Piemonte e Comune di Torino.

La performance racconta della realizzazione di una delle opere più conosciute di Nigra: Il Borgo e il Castello Medievale del Valentino per l'Esposizione Generale Italiana del 1884. Con toni ironici, ma non irriverenti, mette a confronto modalità, tempi e costi dell'esposizione del 1884 con la prossima Expo2015.

Flashmob su Carlo Nigra al Salone del libro - foto1 Flashmob su Carlo Nigra al Salone del libro - foto2 Flashmob su Carlo Nigra al Salone del libro - foto3

Flashmob su Carlo Nigra

Flashmob su Carlo Nigra

Venerdì 11 aprile 2014 ore 11:00
Castello del Valentino
Salone d'onore

Alla fine del seminario Tutto quello che avreste voluto sapere sull'Open Access ma non avete mai osato chiedere nel quale il Prof. Juan Carlos De Martin - National Point of Reference open access per l'Italia a Bruxelles, nonché membro della task force open access di CESAER (l'associazione delle università tecniche europee) - presenterà la storia e le motivazioni per l'open access, soffermandosi sulla situazione attuale europea e italana,

verrà presentato un flashmob sulla figura di Carlo Nigra.

Prendendo spunto dalle memorie raccolte in un volume edito nel 1934, la performance racconta della realizzazione di una delle opere più conosciute di Nigra: il Borgo e il Castello Medievale del Valentino.

If your browser cannot display this video inside the web page, you can download it.

Celebrazione Pubblico Dominio 2014 - Pubblico Celebrazione Pubblico Dominio 2014 - Relatori Celebrazione Pubblico Dominio 2014 - Flashmob

Celebrazione del Pubblico Dominio 2014

27 marzo 2014 ore 10:30
Politecnico di Torino
Biblioteca Centrale di Ingegneria
Nuova sala di consultazione

Introduce
Nicoletta Fiorio Plà, responsabile Area Bibliotecaria e Museale - Politecnico di Torino

Interventi di
Juan Carlos De Martin, delegato del Rettore per i Servizi Bibliotecari - Politecnico di Torino
Enrico Pasini, delegato del Rettore al Sistema Bibliotecario di Ateneo - Università di Torino
Federico Morando, Centro Nexa su Internet & Società, Politecnico di Torino - lead Creative Commons Italia
Paolo Messina, responsabile delle Biblioteche Civiche Torinesi
Girolamo Angione, regista, docente del Liceo Teatro Nuovo
Gian Mesturino, presidente Fondazione Teatro Nuovo

Coordina
Sergio Pace, referente scientifico Biblioteca Centrale di Architettura - Politecnico di Torino